CasArché getta le proprie fondamenta sulle famiglie “accoglienti”, che saranno presenti in un appartamento della struttura, con la volontà di creare una rete di sostegno, di scambio e di condivisione per i nuclei mamma e bambino.

 

Immagine | @MontsePB